APRILIA – 17 AGO – Ad Aprilia i carabinieri hanno arrestato un 42enne di Roma con l’accusa di detenzione di arma clandestina, coltivazione e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e simulazione di reato. L’uomo, dopo essere caduto dallo scooter ed essere stato ricoverato in ospedale, ha dichiarato di aver perso il controllo del mezzo mentre inseguiva alcuni ladri sorpresi nella sua proprietà. Alla ricostruzione, che faceva acqua da tutte le parti, i carabinieri non hanno creduto, anzi, da lì è scattata la perquisizione a casa dell’uomo.

     Nel suo appartamento sono stati trovati: una pistola semiautomatica con matricola abrasa, 15 piante e 200 grammi di Marijuana, 700 grammi di hashish, 50 di cocaina, 30 di mannite, 900 euro ed un coltello a serramanico. L’arrestato è attualmente piantonato nella clinica città di Aprilia.