ARCE – 14 DIC – Dal 21 in poi, ma comunque prima di Natale: manca poco più di una settimana al rientro di Serena. Il corpo della studentessa uccisa nel 2001 ad Arce sta per tornare nel cimitero di Rocca D’Arce, dopo i mesi trascorsi a Milano, per gli esami condotti dalla dottoressa Cattaneo. Una seconda autopsia, disposta nei mesi scorsi, che ha portato alla riesumazione del corpo: un dolore infinito per la famiglia Mollicone, necessario però. Perché anche grazie ai risultati di questa nuova perizia, l’inchiesta sull’omicidio ha subito una profonda accelerazione.

Nuovi nomi iscritti nel registro degli indagati, con ipotesi di reato diverse, le indagini dei carabinieri che vanno avanti spedite, determinate a fare piena luce sulla vicenda.

 CONTINUA NEL TG UNIVERSO…..