ARCE – 14 SET –  Ruba una birra in un bar ad Arce e molesta la barista. Un 49enne è stato arrestato dai Carabinieri della locale stazione e della Compagnia di Pontecorvo.

L’uomo è accusato di violenza sessuale e furto: ha precedenti per reati contro la persona, il patrimonio ed in materia di stupefacenti.

Venerdì mattina i carabinieri sono intervenuti nei pressi di un bar di Arce chiamati dalla stessa barista del locale: la donna, in evidente stato di agitazione, ha raccontato che poco prima era stata palpeggiata al seno e nelle parte intime da un uomo.

Le molestie sono avvenute – ha denunciato la donna –  mentre la stessa aveva cercato di fermare l’uomo che aveva appena prelevato una birra dal frigobar e si era allontanato senza pagare.

Il 49enne è stato rintracciato non lontano dal locale: una volta fermato è stato arrestato. Al termine delle formalità di rito è stato condotto in carcere a Cassino a disposizione dell’autorità giudiziaria.