ARPINO – 16 AGO – Fiamme che si sono sprigionate pericolosamente vicino il cimitero. E’ quanto accaduto nella serata di martedì, intorno alle 20, ad Arpino.

Per alcuni momenti si è temuto il peggio ma grazie alla segnalazione tempestiva di alcuni cittadini si è potuto domare il rogo prima che la situazione potesse sfuggire di mano.

Appena ricevuta la comunicazione, infatti, è stata attivata l’unità di intervento predisposta nei giorni scorsi dal sindaco Renato Rea.

Sul posto sono subito intervenuti una squadra della protezione civile Ec Arpinum, agenti della polizia municipale, volontari dell’associazione aquilotti 4×4 ed altri volontari che hanno impedito alle fiamme di propagarsi lungo la montagna. Sono intervenuti anche i Vigili del Fuoco.

Ad Arpino dunque è stata fondamentale la prevenzione e la celerità: solo qualche giorno fa in comune c’era stato un incontro ad hoc sulla tematica. Obiettivo quello di monitorare e prevenire i roghi su tutto il territorio grazie alla sinergia tra più attori. E’ stato istituito anche un gruppo Whatsapp per segnalare qualsiasi criticità. Martedì questa sinergia si è rivelata decisiva.