Attimi di panico e soprattutto tanti disagi alla circolazione per quanto avvenuto nel pomeriggio nel cassinate. Sulla superstrada Cassino-Atina un’auto è andata a fuoco mentre percorreva l’arteria, a causa di un corto circuito.

L’automobilista ha accostato al lato della carreggiata ed è riuscito a scendere dall’abitacolo senza conseguenze. Un’alta colonna di fumo si è alzata dal motore della macchina ed era visibile anche a distanza.

Ci sono state ripercussioni sul traffico che è stato interrotto per un po’ per consentire le operazioni di soccorso. Sul posto i carabinieri.