ATINA – 22 APR – Dieci anni di lavoro. Dieci anni di fede e tradizioni portate in scena ogni anno nella suggestiva cornice del centro storico di Atina. La Passio Christi ha celebrato il ragguardevole traguardo quest’anno davanti a centinaia   di occhi  arrivati in valle di comino da ogni parte del centro Italia per assistere alla suggestiva rappresentazione itinerante della Passione di Gesù, la sera di Pasqua.

Un appuntamento ideato nel 2009  da mons. Domenico Simeone, parroco di Santa Maria Assunta, che oggi può contare del supporto di tanti professionisti, di abili artigiani e di numerosi volontari al lavoro da mesi per arrivare ad una rappresentazione appassionata, fedele ai fatti così come vengono raccontati nelle Sacre Scritture.

Duecento figuranti – insieme all’attrice Maria Grazia Cucinotta, che interpretava la Vergine Maria – hanno animato i quadri dell’Ultima Cena, del Getsemani, del Cortile del Palazzo di Caifa, del Processo davanti al Sinedrio, della Condanna nel Pretorio di Pilato, del viaggio verso il Calvario, della Crocifissione, nell’attesa della Risurrezione nel centro storico del borgo medievale.

E gli occhi della nostra emittente hanno saputo catturare ogni emozione della Passio Christi di Atina   che sarà protagonista della prima serata di Teleuniverso domenica 28 aprile, a partire dalle 21e10.

 

continua nel tg universo…..