MATERA – 04 MAG –  Un match dai due volti per la Bpc Cassino che in gara 2 dei Quarti di finale play off cede al supplementare contro Matera 102-100.

I cassinati dominano nei primi due periodi salvo poi essere ripresi nella seconda parte di gara.

La Virtus chiude il primo quarto avanti di 10 lunghezze sul 20-30. Al riposo lungo gli ospiti sono avanti sul 32-50. Cassino continua  a comandare le danze e il terzo periodo si chiude avanti 58-72.

La gara cambia negli ultimi dieci minuti con Matera che recupera tutto lo svantaggio e impatta: 89-89. Nel supllementare i padroni di casa hanno la meglio. Ora tutto si  deciderà sabato in gara 3 al Palavirtus.