MONTEGRANARO   – 09 MAG – Addio play-off per la Benacquista Latina. Gli uomini di Gramenzi cedono a Montegraro in gara 5 per 71-66

Il primo quarto comincia all’insegna dell’equilibrio. Poi i padroni di casa prendono il largo sul 12-6. La tensione è già palpabile e qualche fischio di troppo agita facilmente gli animi. Segna Petrovic da sotto ed aumenta la distanza a favore della squadra di casa per 22/1.

Nel Secondo quarto Latina prende forza e la rimonta avviene in men che non si dica con Carlson, che continua a segnare dalla lunga distanza e Tavernelli, che segna e subisce da Testa il 34/32.

Come da copione: non appena l’avversario si avvicina, esce fuori la tigre Simmons per Montegraro che si aggrappa al ferro e fa venire giù il palazzetto (40/36), timeout.

La Poderosa continua ad inanellare punti su punti grazie ad azioni scorrevoli e mai forzate, sempre giocando di squadra e non affidandosi alle teste calde dell’ultimo minuto. Simmons ancora una volta si aggrappa al ferro proprio quando Latina inizia a mostrare il fianco per il 55/49 ma  Latina dà una bella spinta Carlson dalla lunetta più distante, rimettendo tutto in discussione (60/58). Si combatte punto a punto: entrambe le formazioni vogliono staccare il pass per i quarti di finale play-off. Sul quasi pari del 67-66, Montegranaro mette il turbo. Chiudono il match i liberi di Corbett. La contesa finisce 71/66. La Poderosa accede ai quarti. La ben acquista esce tra gli applausi.