CASSINO – 09 GEN – Colpo a sensazione della Virtus Cassino che ingaggia Mike Hall. L’ex Olimpia Milano e Biella ha iniziato la stagione con Ferrara prima dell’addio: ora la nuova avventura nella terra di San Benedetto.

Classe 1984, di Chicago (Illinois), americano con passaporto irlandese, Mike  Hall nell’aprile 2008 viene ingaggiato dalla Pesaro, per poi firmare con l’Olimpia Milano. Chiude la stagione con i meneghini con 11,0 punti e 7,6 rimbalzi a partita, imponendosi come uno dei migliori rimbalzisti di Serie A1. Disputa anche 16 partite in Eurolega.

Poi diverse squadre in giro per il mondo  prima del ritorno nel 2015 in Italia, prima a Verona e poi a Biella. Dopo due stagioni con i piemontesi va a Ferrara. E’ in Emilia anche in questa stagione ma solo per 11 gare prima dell’addio.

Per il ds della formazione virtussina, Loenardo Manzari, Mike Hall è esattamente l’identikit di giocatore che cercava. Un’atleta totale, un ‘all-around’ che adesso è difficile trovare. «Aver portato un giocatore importante come lui, poi, in una città come Cassino, è motivo per me di ancora più orgoglio. Andrà ad impreziosire il nostro roster, e speriamo che possa essere il giocatore che ci possa risolvere quelle problematiche che abbiamo individuato nel nostro roster”.

Intanto Cassino, aderendo alla richiesta della Virtus Roma, per esigenze della società capitolina, anticiperà al sabato 12 gennaio la prima giornata del girone di ritorno.

Da calendario ufficiale il match era previsto per il giorno 13 gennaio alle ore 18.00 presso il Palasport di Frosinone ma, come detto, è stata anticipato al giorno precedente alle ore 17.