VERONA – 29 DIC – E’una sconfitta pesantissima. Il Frosinone perde a Verona con il Chievo e vede i clivensi avvicinarsi pericolosamente mentre la salvezza resta lontana: a -6 dall’Empoli.

Al Bentegodi decide una punizione gemma di Giaccherini che regala tre punti ai suoi e getta nello sconforto il Frosinone

Ciocari male sopratutto nel primo tempo: timorosi ed incapaci di creare pericoli nel primo tempo. Va un po’ meglio nella ripresa fino all’espulsione, per un doppio giallo di fatto simultaneo,  di Capuano( minuto 58).

Da quel momento si fa durissima: il Chievo segna con Giaccherini al minuto 76. Per il Frosinone è notte fonda e la serie A diventa sempre più lontana.