Calcio – Frosinone , Stadio “Stirpe” esaurito per spingere i giallazzurri. Resta il nodo settore ospiti

FROSINONE – 14 MAG – Di biglietti ora non ce ne sono più davvero. Tutto terminato, anche quelli per la Main Stand dello Stirpe sono andati esauriti.  I settori dedicati ai tifosi del Frosinone venerdì sera contro il Foggia saranno completamente di giallazzurro addobbati.

La richiesta è stata tanta, impossibile accontentare tutti: per l’ultima della stagione regolare tutti ci volevano, e ci vogliono, essere.

Chi un tagliando non è riuscito a prenderlo si affida, e aspetta, la decisione dell’Osservatorio per le manifestazioni sportive che dovrà dare la parola ultima sulla vicenda relativa ai biglietti ospiti, la cui vendita è ancora bloccata.

La possibilità è che, nel caso in cui si decidesse di vietare la trasferta ai pugliesi, quei tagliandi vengano messi a disposizione dei sostenitori di casa. E sono davvero tanti quelli che sperano in questo scenario. Anche perché parliamo di oltre mille tagliandi.

La spinta ai ragazzi di Longo, con o senza l’ausilio del restante spicchio di stadio, sarà data comunque da migliaia di cuori giallazzurri verso il traguardo.

Chiamatela ultima curva, chiamatelo ultimo scoglio o ostacolo: la sfida con il Foggia rappresenta quell’atto finale che può consegnare per la seconda volta in tre anni questa squadra, questa città, questa tifoseria alla Storia.

Tra giuste scaramanzie, ancor più giusti bassi profili, la squadra si sta avvicinando all’appuntamento più importante dell’anno.

Un Frosinone che ha avuto quello scatto  di reni tanto agognato nelle ultime tre gare con nove punti all’attivo. Se dopo la sconfitta di Cesena tutto il discorso promozione sembra compromesso, i giallazzurri da li in poi hanno prodotto il massimo sforzo, mentale e di risultati, recuperando punti su Parma e Palermo.

Nelle ultime tre giornate infatti se i canarini hanno fatto bottino pieno, i ducali hanno incamerato 6 punti ed il Palermo solo 5. Ed allora al Frosinone ora serve  un altro sforzo, il più importante: uno sforzo da tre pesantissimi punti.