CASSINO – 04 OTT – Meno male che c’è Stelvio: Il Suv Alfa Romeo traina le vendite del marchio del biscione sia in Italia sia in Usa anche se i risultati sono in chiaro scuro.

            Partiamo dal Bel Paese: è un settembre in crescita per le vendite dei modelli Alfa in Italia. Il confronto 2018-2019 ci dà conto di un saldo positivo.

            Il marchio italiano ha venduto 2.175 unità nel settembre appena terminato registrando una crescita del 34% rispetto a settembre 2018.

            Proprio a settembre dello scorso anno iniziò la picchiata delle immatricolazioni per Alfa Romeo per le nuove normative sulle omologazioni.

            Se si confronta, però, il dato del 2019 con quello di settembre 2017 ecco che torna il segno negativo: due anni fa, infatti, Alfa Romeo superò quota 4 mila unità vendute in Italia. Di fatto, il doppio di quest’anno. Per quanto riguarda le immatricolazioni nel periodo gennaio-settembre, Alfa Romeo si porta a 19.919 unità vendute in Italia. Il calo  rispetto allo stesso periodo del 2018 è netto: – 46% visto che erano stati oltre 37 mila i modelli venduti.

            A settembre, invece, a trascinare le vendite di Alfa Romeo è stato lo Stelvio. Il SUV del segmento D, infatti, ha chiuso il mese di appena trascorso con un totale di 1.175 unità vendute nel nostro Paese con un +35% rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso: in pratica, la metà delle vetture Alfa Romeo  vendute a settembre 2019 sono Stelvio.

            Nel parziale annuo, inoltre, le immatricolazioni Stelvio ammontano a 8.993 unità, ovvero quasi il 45% delle vendite di Alfa Romeo in Italia. Rispetto allo scorso anno, lo Stelvio è in calo del 15% ma è, comunque, il SUV premium più venduto in assoluto superando anche i modelli di segmento C di Audi, BMW e Mercedes.            Male, invece, Giulia e Giulietta che non compaiono più nella Top 10 dei loro rispettivi segmenti di mercato.

            Cosa accade in Usa? Anche qui, analizzando sia il terzo trimestre 2019 sia i nove primi mesi dell’anno, il calo c’è ed è del 27%, meno che in Europa. Le auto vendite sono state 13.347.

            Negli USA lo Stelvio è il modello Alfa più venduto. Nel terzo trimestre del 2019, sono state immatricolate 2.244 unità negli USA: il calo rispetto al terzo trimestre 2018  è del 31%. Da gennaio a settembre lo Stelvio ha venduto un 6.844 modelli negli USA con un calo percentuale del 24%.

 Giulia, invece, si attesta 2.030 unità vendute nel corso del terzo trimestre del 2019 con un calo del 21% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Analizzando i primi nove mesi del 2019 la discesa è del 29% rispetto al 2018.