CASSINO – 20 LUG – Una storia che all’apparenza aveva dell’assurdo, ma che dopo i primi approfondimenti da parte della polizia ha rivelato una verità che, per quanto inconcepibile, spiega perlomeno il gesto. I fatti avvengono in pieno centro a Cassino, nella serata di mercoledì, quando un ragazzo di 24 anni comincia ad insultare una coppia di anziani. Un incontro casuale, con il giovane che era a passeggio e la coppia seduta su una panchina lungo la stessa strada.

            Contrariati da tale atteggiamento i due anziani decidono di alzarsi ed andare via, ma proprio in quel momento, secondo il racconto della polizia, il giovane colpisce al volto il 79enne. L’anziano cade e travolge anche la moglie, ma proprio in quel momento lungo la strada transita una pattuglia del commissariato di Cassino.

          Gli agenti dopo aver prestato le prime cure agli anziani ed allertato il 118, hanno provveduto a fermare ed identificare il giovane che aveva colpito l’uomo. Si tratta di un 24enne cassinate. Dai primi accertamenti effettuati si è scoperto anche il presunto motivo di quella aggressione: la famiglia del ragazzo in passato, secondo la poliziam avrebbe avuto dissapori con i due coniugi.