CASSINO – 09 MAG – Sono partiti alle 9 dal piazzale dell’IIS ‘Medaglia d’Oro’ città di Cassino ed hanno  raggiunto l’Abbazia pochi minuti prima delle  12.00:  oltre 500 studenti hanno voluto celebrare la   “Festa dell’Europa”  dando il via alla 1ª edizione della ‘Marcia per l’Europa’.

Attraverso l’antico ingresso al monastero il lungo corteo che ha sfidato la pioggia battente di questo giovedì è salito  verso la tomba di San  Benedetto Patrono Primario d’Europa al seguito della Fiaccola Benedettina ‘Pro Pace et Europa Una’ accesa mercoledì a  Ventotene dove nel 1941 Altiero Spinelli ed Ernesto Rossi, lì confinati perché antifascisti,   scrissero il manifesto  di Ventotene,  Per un’Europa libera e unita, ponendo le basi  a una idea  di Europa baluardo di diritti.

Una prima edizione nata dalla collaborazione di diversi attori del territorio del tessuto sociale, civile e imprenditoriale, con il supporto organizzativo della BPC. Sforzi che sono serviti a mettere in piedi questa prima edizione che ha unito i due comuni, Cassino e Ventotene affinchè gli uomini e le donne del futuro crescano tutelando l’Unione  Europea, baluardo dei diritti.