CASSINO – 27 MAR – Litigi infuocati sugli spazi per le affissioni pubblicitarie dei candidati nelle scorse elezioni, quelle del 4 marzo. Liti che a Cassino, durante la campagna elettorale, sono degenerate.

Due uomini del posto, secondo quanto ricostruito dalla Polizia, hanno minacciato e aggredito un 35enne che ha dovuto far ricorso alle cure dei medici del Santa Scolastica.

La vittima ha denunciato quanto accaduto agli agenti del Commissariato che, avviate le indagini, hanno ricostruito la vicenda individuando i due.