CASSINO – 08 DIC- Ha aspettato l’orario di chiusura per fare irruzione in un piccolo supermercato che si trova a Sant’Angelo in Theodice, alla periferia di Cassino. Un uomo da solo è entrato nel negozio, ha detto che avrebbe estratto la pistola che aveva con sé se non gli fossero stati consegnati i soldi. Poi è fuggito a piedi, con un bottino di circa 300 euro.

Sul caso indagano i carabinieri della compagnia di Cassino.