CASSINO – Una scritta contro il Ministro dell’Interno, Matteo Salvini: è quella apparsa nelle scorse ore in via Rossini, a Cassino, a ridosso della sede della Lega: il contenuto della scritta recita “Salvini terrorista”.

Sul posto sono subito intervenuti carabinieri e polizia per i rilievi. La scritta poco dopo è stata cancellata. Le indagini sono partite immediatamente per tentare di individuare i responsabili.

Intanto le reazioni a livello politico non sono mancate. Il coordinatore provinciale della lega, con un post su face book ha espresso  Solidarietà al Ministro Matteo Salvini ed ha rivolto un plauso e vivi ringraziamenti alle forze dell’ordine che con sollecitudine sono intervenuti e seguono le indagini per identificare i responsabili

“Gli insulti di questi giorni da parte di una piccolissima frangia di contestatori – ha scritto Palombo –  dimostrano che Matteo sta lavorando bene per ridare al nostro paese la normalità e la sicurezza di vivere in un Paese civile”.