Cassino – Il sindaco ed il rettore incontrano delegazione cinese

CASSINO – 10 OTT – Il Sindaco del Comune di Cassino, Carlo Maria D’Alessandro e il magnifico Rettore del’Universita di Cassino e del Lazio Meridionale, Giovanni Betta hanno incontrato questa mattina una delegazione cinese per discutere della creazione di un nuovo patto di amicizia tra la città martire e la città di Mianyang. Una realtà di circa cinque milioni di abitanti nella provincia del Sichuan. La rappresentanza asiatica era composta da due imprenditori e da un rappresentante del Ministero della Cultura della Repubblica Popolare Cinese. Presente all’incontro anche l’assessore alle Attività Produttive, Innovazione Tecnologica e rapporti con l’Università, Paola Verde.
A breve le municipalità metteranno per iscritto le basi su cui si fonderà il patto che, in conformità con i principi di uguaglianza e di mutuo vantaggio, vedrà Cassino e Miayang collaborare in scambi e cooperazioni in varie forme nei campi della cultura, dell’economia, del commercio, dei trasporti, della cultura scientifica e tecnologia, ma anche del turismo, dell’istruzione, dello sport al fine di promuovere sviluppo comune.
“L’iniziativa strategica “The Belt and road (un solo legame per un’unica strada) del Presidente della Repubblica Popolare Cinese, Xi Jinping, – ha detto il Sindaco Carlo Maria D’Alessandro – lanciata nel 2013 e rivolta a tutti i paesi coinvolti nell’antica “via dela seta”, ha aperto una nuova grande finestra di dialogo e di opportunità per ‘Italia al fine di riprendere una antica tradizione di rapporti non solo commerciali e finalizzabili al benessere e allo sviluppo. E’ stato un onore per noi accogliere la delegazione cinese con la quale vogliamo intraprendere un rapporto sinergico al fine di trovare le risorse e le idee necessarie per consentire alle città coinvolte di intraprendere un percorso di crescita importante e costante”.
“Dal tavolo sono emerse diverse idee – ha detto, invece, l’assessore Paola Verde – che possono sicuramente trasformarsi in occasioni di sviluppo reciproche, ma soprattutto opportunità che potranno sicuramente giovare ad una città come Cassino”.
Il magnifico rettore Giovanni Betta ha discusso a lungo con la delegazione cinese del possibile scambio culturale tra gli studenti dell’UNICAS e della Mianyang Normal University, ma anche della possibilità di sviluppo di progetti congiunti nel campo della ricerca.