CASSINO – 07 SET – Gli agenti del commissariato di Cassino hanno denunciato un 50enne con l’accusa di stalking dopo essere intervenuti nell’abitazione di una 40enne che aveva richiesto l’aiuto della polizia a causa di una aggressione del suo ex. La donna, secondo il racconto della polizia, è stata colpita con un pugno al volto dal 50enne dopo che l’uomo le aveva strappato i vestiti in un impeto di gelosia. Per lui è scattata la denuncia per atti persecutori e lesioni.