CASSINO – 21 LUG – Non si era mai rassegnata alla fine del loro rapporto e continuava a perseguitare il suo ex. Una donna di 50 anni di Cassino è stata denunciata dalla polizia per stalking dopo la segnalazione del suo ex fidanzato, un 31enne. Le azioni messe in atto dalla donna nel corso dei mesi si erano fatte sempre più insistenti e morbose, con centinaia di sms e telefonate ad ogni ora del giorno e della notte. Un comportamento che aveva condizionato e non poco la vita del 31enne che ha deciso di rivolgersi alla polizia.