Tentata truffa dello specchietto a Cassino, ma la vittima non ci è cascata ed ha chiesto l’aiuto dei carabinieri.

È accaduto nel pomeriggio di venerdì quando l’uomo, 51 anni di Cassino, è stato avvicinato nel parcheggio di un supermercato da un 27enne di Nocera Inferiore che pretendeva 100 euro per aver subito danni allo specchietto e allo sportello della sua auto, una Smart forfour. Il cassinate non ha voluto dargli i soldi ed il campano a quel punto si è allontanato. Avvisati i carabinieri, hanno rintracciato il 27enne nel centro della città e lo hanno denunciato.