Ceccano – Rapina in una sala slot, proprietario ferito

CECCANO – 07 DIC – E’ entrato in azione intorno alle 23: aveva il volto coperto da un casco e da una maschera. Con sé aveva anche una pistola.

In quel momento all’interno di quella sala slot di Via Gaeta a Ceccano c’era solo il proprietario, 44 anni.

Il malvivente lo ha colpito alla testa, probabilmente con il calcio della pistola: dopo aver arraffato il denaro presente in cassa, circa 700 euro, è fuggito via.

E’ stato lo stesso proprietario, rimasto leggermene ferito, ad allertate le forze dell’ordine. Sul posto si sono portati nell’immediato i carabinieri della stazione di Ceccano e della Compagnia di Frosinone per i rilievi: i militari hanno ascoltato  il racconto della vittima della rapina per cercare indizi utili a risalire al bandito che poco prima era entrato in azione.

Sono stati istituiti anche diversi posti di blocco. Le ricerche sono proseguite attivamente anche nelle ore successive. Il gestore della sala slot-videopoker è stato poi visitato in ospedale per la botta alla testa ricevuta.