CISTERNA –  10 SET – A Cisterna di Latina, nell’ambito di specifico servizio finalizzato al contrasto dei reati in materia di stupefacenti, i militari della stazione cc di norma (lt), hanno denunciato all’a.g.in stato di libertà, due persone, rispettivamente un 67 enne ed un 64 enne del posto, ritenuti responsabili del reato di coltivazione e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.
in particolare l’attività investigativa effettuata dai militari operanti, ha consentito di localizzare, e sequestrare, 440 piante di marijuana poste in un terreno agricolo affittato e coltivato dai predetti.