COLLEFERRO – 23 NOV – – Brutta avventura a lieto fine per due coniugi romani – lui di 60 anni, lei di 49 anni – rintracciati, dopo due ore di ricerche, dai carabinieri della Compagnia di Colleferro. Erano partiti per un’escursione sui Monti Lepini, ma, al calare del sole, avevano perso l’orientamento, senza riuscire a riprendere il sentiero per ritornare alla loro auto. I coniugi, partiti dalla piana della Faggetta, verso le cinque del pomeriggio, erano arrivati sul Monte Semprevisa, a Carpineto Romano. L’allarme è scattato quando si sono resi conto di non avere più punti di riferimento. I carabinieri di Carpineto Romano, dopo aver stabilito un contatto telefonico con la coppia, sono riusciti a intuire la posizione in cui si trovavano, in località Maruggio. Impauriti e infreddoliti, ma incolumi, i due escursionisti sono stati quindi raggiunti e trasportati alla Stazione dei carabinieri, prima di essere accompagnati, nella tarda serata, alla loro autovettura.