ESPERIA  – 24 AGO – Domenica mattina alle 10 nella Chiesa di San Pietro Apostolo ad Esperia.

Sarà quello il momento dell’addio a Isabella, Mariano e Giovanni Paliotta. I funerali si svolgeranno insieme: i due figli e il papà che ha tolto loro la vita vicini.

A celebrare le esequie sarà il parroco Bruno Palazzo. Ad Esperia domenica sarà giornata di lutto cittadino per l’immane tragedia che ha colpito tutto il paese.

Per i funerali, per espressa richiesta dei familiari, sarà vietata qualsiasi ripresa con telecamere o telefonini. Potrebbe partecipare anche la signora Flora Ciferri, la madre di Isabella e Mariano, e moglie di Giovanni. Lei che ha trovato i tre corpi all’interno della loro abitazione. Lei che è stata poi ricoverata in ospedale a Cassino inseguito allo stato di schock.

E mentre la comunità di esperia ancora non si capacita del Giovanni Paliotta del perché abbia prima sparato figli e poi si sia ucciso, le indagini di Procura di Cassino e carabinieri vanno avanti.

Nei prossimi giorni gli inquirenti ascolteranno proprio la signora Flora per cercare di trovare un movente, una spiegazione al gesto del marito.

Venerdì intanto la ricognizione cadaverica aveva confermato che Isabella e Mariano era morti all’istante, mente dormivano: il padre gli aveva sparato a distanza ravvicinata alla tempia prima di rivolgere l’arma contro se stesso.

Domenica, ci sarà, dunque, l’ultimo atto di questa autentica tragedia.