FERENTINO – 07 SET – Non potrà più avvicinarsi alla ex e parlare con lei: è quando disposto dal giudice nei confronti di un 45enne di Ferentino.

Le indagini da parte dei carabinieri sono scattate dopo la denuncia della ex compagna. Ha raccontato che l’uomo non aveva accettato la fine del loro rapporto e che la tempestava di telefonate a qualsiasi ora del giorno e della notte, minacciandola di morte. La paura ha preso il sopravvento e così la donna ha deciso di parlare e denunciare il suo ex.

I militari hanno richiesto e ottenuto dall’A.G. di Frosinone una misura cautelare nei confronti dell’uomo che non potrà più comunicare né avvicinarsi all’abitazione della sua ex compagna.