FERENTINO – 18 OTT – I canti dei bambini, la festa dei genitori, la soddisfazione degli amministratori, del dirigente scolastico e del corpo docente e  ausiliario. Un’atmosfera gioiosa e una cerimonia impeccabile hanno fatto da cornice all’inaugurazione dei lavori che hanno interessato il plesso scolastico Belvedere a Ferentino.

Il Comune ha messo a disposizione dei giovani studenti una struttura più nuova, moderna e funzionale, ma soprattutto più sicura, completando gli interventi in tempi rapidissimi.

Grazie ad un finanziamento regionale che ha premiato la bontà del progetto redatto dagli uffici, il plesso Belvedere è stato oggetto di un vero e proprio restyling.

Sono state abbattute le barriere architettoniche nei bagni, dove sono stati istallati nuovi servizi igienici. In più sono state allargate le porte di ingresso e previste nuove uscite di sicurezza, nuova rete idrica interna e realizzato un nuovo sistema interno antincendio.

Oggi il taglio del nastro alla presenza del dirigente scolastico Salvatore Laino, del sindaco di Ferentino Antonio Pompeo e dell’assessore alla pubblica istruzione Francesca Collalti.

“A questi giovani che saranno il nostro futuro – ha spiegato il sindaco Antonio Pompeo – consegniamo un edificio moderno ed efficiente, assolvendo al nostro dovere di amministratori di garantire scuole sicure. Soprattutto così si afferma il diritto allo studio, come stabilisce la nostra Costituzione. E dopo il plesso Belvedere sarà la volta del completamento della Simone Cola e di un’altra struttura importante della nostra città come l’Itis, frequentata da studenti di tutta la provincia”.

“Continua l’impegno costante dell’Amministrazione nel settore della scuola – ha dichiarato l’assessore Francesca Collalti – Strutture sicure e funzionali, oltre ad un coinvolgimento continuo e costante nelle varie iniziative cittadine degli studenti e dei docenti. L’educazione e la crescita dei nostri ragazzi sono un fondamento della nostra comunità”.

Soddisfazione per il completamento dei lavori è stata espressa, infine, anche dal dirigente scolastico Salvatore Laino che ha rivolto un plauso all’Amministrazione comunale e al sindaco Antonio Pompeo.