FIUGGI – 19 MAR – Per la polizia si tratta di una coppia specializzata in truffe: ad identificare e denunciare i due, di origini campane, sono stati gli agenti del Commissariato di Fiuggi.

Secondo la ricostruzione degli inquirenti, i truffatori sono riusciti a raggirare due fiuggini che avevano acquistato un trapano e del pellet, che però non sono mai arrivati nella città termale.

            Ad incantare il primo, un annuncio su facebook riguardante la vendita di un trapano al costo di 100 euro. L’uomo ha raccontato agli agenti di aver contattato l’inserzionista al numero telefonico indicato, ha contrattato ed infine ha proceduto al pagamento tramite posteypay. Trascorso il tempo necessario per la consegna, il fiuggino ha iniziato ad avere dei sospetti e si è rivolto al Commissariato dove nel frattempo un’altra persona aveva denunciato una truffa.

Il modus operandi raccontato dall’altro denunciante era sempre lo stesso, cambiava soltanto il prodotto, in questo caso si trattava di pellet al costo di 200 euro. Avviate le indagini, in pochissimo tempo la polizia ha rintracciato il titolare della postepay e scoperto che ad agire erano in due, una coppia residente nel napoletano. Per loro è scattata la denuncia dovranno rispondere del reato di truffa.