FIUGGI – 11 GEN – Maltrattamenti in famiglia, aggravanti in questo caso dalla presenza dei figli minori, è l’accusa anche per un 42enne albanese denunciato a Fiuggi dai carabinieri della stazione cittadina. L’uomo nel 2016 era stato denunciato dalla moglie e contestualmente allontanato da lei, salvo poi tornare in casa dopo che la donna aveva ritirato la querela. Una volta tornato a casa, secondo le accuse, sono riniziati i maltrattamenti anche in presenza dei bambini. Della vicenda è stato informato il centro antiviolenza di Fiuggi che ha provveduto a collocare la donna ed i tre figli in una struttura protetta.