FONDI – 18 DIC – Gli agenti del commissariato di Fondi erano sulle sue tracce da tempo, l’uomo, un indiano di 28 anni sabato è stato arrestato. L’accusa della polizia è di  “spaccio di sostanze stupefacenti”. Gli agenti dopo vari appostamenti e pedinamenti a Fondi, nei pressi di Via Guado I, zona in prevalenza abitata da cittadini di etnia indiana hanno notato, sabato scorso, l’atteggiamento sospetto dello straniero.

     L’indiano è stato sorpreso mentre entrava ed usciva da un terreno agricolo posto a pochi metri dalla zona  controllata. Nel frattempo è arrivata anche un’auto rossa con un uomo a bordo  ed allora gli agenti hanno deciso di agire.

     Era infatti in quegli istanti, secondo gli agenti, che i due stavano per effettuare uno scambio di droga. Alla vista dei poliziotti lo straniero ha gettato un involucro subito recuperato, erano circa 2 grammi di eroina. Per l’indiano sono scattate le manette con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.