FONDI – 23 APR – L’incendio li ha sorpresi nel sonno: lei una donna di 87 anni non ce l’ha fatta, il marito di 89 è salvo.

E’ accaduto a Fondi, le fiamme sono divampate intorno alle 5,30 all’interno della casa in Via Sant’Anastasia dove la coppia di anziani stava dormendo.

A lanciare l’allarme sono stati i vicini di casa, svegliati dall’odore acre del fumo.

Le fiamme secondo una prima ricostruzione dei vigili del fuoco sarebbero partite da una baracca esterna vicina all’abitazione dei due.

I pompieri quando sono arrivati sul posto hanno trovato il corpo della donna a terra. Inutile l’utilizzo di un defibrillatore, i medici del 118 non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso, con ogni probabilità l’inalazioni dei fumi le sono state fatali. E’ riuscito a salvarsi invece il marito della donna portato in ospedale per le cure del caso.

Ci sono volute 8 ore per domare le fiamme da parte dei vigili del fuoco del Comando di Latina che hanno effettuato tutte le verifiche tecniche per stabilire le cause dell’incendio. Sul posto anche i carabinieri della tenenza di Fondi.