FORMIA – 01 MAG – Sarà una cava dismessa di Priverno il sito dove verrà fatta brillare la bomba trovata lo scorso 15 marzo in località Rio Fresco a Formia.

Martedì in Prefettura si è svolta l’ultima riunione organizzativa per mettere a punto i dettagli dell’operazione di disinnesco dell’ordigno bellico previsto per domenica 5 maggio.

Le operazioni di evacuazione della zona rossa della città di Formia inizieranno alle 7 e si potrà rientrare solo alla fine. Gli artificieri entreranno in azione tra le 10 e le 10.30.