FROSINONE – 17 APR – Al pronto soccorso di Frosinone non sono esausti solo i pazienti. A dover attendere infatti e loro proprio non possono, sono anche gli operatori del 118 con diverse ambulanze bloccate all’esterno del reparto d’emergenza dell’ospedale Fabrizio Spaziani. Il tutto perché all’interno dell’ospedale le barelle con cui arrivano i pazienti restano con i pazienti stessi, in attesa di essere visitati o trasferiti. Ed i numeri registrati qualche minuto prima delle 13:00 certificano la situazione: otto pazienti in attesa, 33 in trattamento, 24 in attesa di ricovero o trasferimento e 6 in osservazione: il totale fa 71, un numero superato solo dai grandi ospedali romani, o meglio dai DEA.