FROSINONE – 10 LUG – La Questura di Frosinone ha intensificato i servizi di controllo del territorio per prevenire e contrastare reati predatori, relativi allo spaccio di sostanze stupefacenti e microcriminalità in genere.

In particolare la Squadra Volante della Questura pattuglia il capoluogo con le “Pantere” , i “Nibbio” ed  i “Falchi”: questi ultimi per l’attività di polizia in borghese.

Il servizio in moto, per la vigilanza dinamica,  ha interessato soprattutto il centro storico. Attenzionate anche le zone di maggiore zone di aggregazione sociale e di ritrovo dei giovani, oltre alla  periferia.  Passaggi frequenti sono predisposti per le zone della movida nel corso del fine settimana.