FROSINONE – 11 MAG – 170 anni di carcere: sono quelli che la corte d’appello di Roma ha inflitto ai 20 imputati del processo scaturito dall’operazione gli Intoccabili, quella che, condotta da polizia e carabinieri di Frosinone, nel luglio del 2016 portò a smantellare un gruppo che gestiva lo spaccio, con base al Casermone