Frosinone – Isole ecologiche mobili, lunedì l’attivazione

FROSINONE – 03 NOV – Dopo la presentazione ufficiale, lunedì partirà l’attivazione delle 2 isole ecologiche mobili a Frosinone. Sono state posizionate nella parte bassa e nella parte alta della città.

Il 5 novembre si partirà in via sperimentale fanno sapere dal comune, con orari fissati tra le 19 e le 23.

Ogni cittadino registrato a un’utenza del Comune di Frosinone, tramite tessera sanitaria, potrà usufruire dei dispositivi – in cui sarà presente anche un operatore della ditta appaltatrice per aiutare i cittadini.

Umido, plastica, alluminio, carta-cartone, vetro, pile, olii vegetali, medicinali scaduti e contenitori etichettati T/F, questi i rifiuti che potranno essere raccolti dalle due isole ecologiche mobili.

I dispositivi saranno spostati ogni notte nei vari quartieri della città, garantendo così la facilitazione della raccolta differenziata.

Per quanto riguarda il centro storico, l’ecostazione sarà presente, ogni lunedì, in piazza Gramsci (prossimità Inps); martedì, largo Turriziani; mercoledì, piazza San Tommaso d’Aquino; giovedì, piazza VI Dicembre; venerdì, via Fosse Ardeatine (piazza scalinata ex magistrale); sabato, incrocio viale Ernesto Biondi con viale Roma.

Nella zona di Frosinone bassa, invece, il dispositivo sosterà, ogni lunedì, a corso Lazio (parcheggio Centro Polivalente); martedì, a Colle Cottorino (antistante ingresso cimitero); mercoledì nella piazza Falcone e Borsellino (parcheggio Villa Comunale); giovedì in piazzale Kambo; venerdì a piazzale Vienna (località Cavoni); sabato in piazzale Europa, mentre la domenica l’isola mobile sarà in via Saragat (ex Variante Casilina, in prossimità della piazzola di sosta) dalle 8 alle 12.