FROSINONE – 21 LUG – Squadra volanti della Questura di Frosinone e pattuglie del Reparto Prevenzione Crimine Lazio nelle scorse ore hanno passato al setaccio la città di Frosinone. In particolare la polizia si è concentrata sul mercato settimanale e sui parcheggi nelle aree adiacenti ai centri commerciali del capoluogo.

            Il controllo nei pressi del mercato ha avuto più che altro un carattere di prevenzione: gli operatori delle volanti hanno voluto far percepire la loro presenza per garantire sicurezza ai cittadini contro i malintenzionati e per contrastare il fenomeno dei venditori irregolari.

            L’attività poi, come detto, si è estesa anche ai parcheggi a servizio dei centri commerciali. La presenza delle volanti e dei poliziotti è servita da deterrente alle attività dei posteggiatori abusivi. Servizi anche nelle strade più importanti del capoluogo con posti di controllo istituiti nei punti nevralgici della città.

            Grazie al sistema “Mercurio” è stata verificata la regolarità di 535 veicoli in transito, mentre per 65 il controllo è stato classico. Nello stesso contesto, gli agenti delle volanti hanno anche arrestato un 29enne per evasione. L’uomo, che si trovava ai domiciliari, è stato fermato mentre stava uscendo dalla sua abitazione. Per lui è scattata anche la segnalazione al Prefetto in quanto nel suo armadio è stato trovato hashish.