FROSINONE – 08 GEN – La piccola tregua dal freddo è già terminata: da mercoledì sera, e soprattutto nella giornata di giovedì, temperature in picchiata anche in Ciociaria, con qualche fiocco che nella serata potrebbe arrivare anche a bassa quota, sulle colline del nostro territorio. Non si tratterà di fenomeni importanti, ma comunque rivedremo la neve.

Ci saranno, secondo gli esperti dell’ufficio meteo della protezione civile del Comune di Frosinone, tre giorni di cieli sereni ma tanto freddo: giovedì venerdì e sabato i termometri andranno sotto lo zero di alcuni gradi e la massima prevista raggiungerà i dieci gradi. Domenica invece nuova perturbazione: non si può dire, con così tanti giorni di anticipo, di che intensità sarà e fino a che quota si avranno le nevicate, ma comunque è previsto un peggioramento delle condizioni meteo.

E proprio a causa della neve e del ghiaccio presenti in questi primi giorni di gennaio, l’ASTRAL, la società della Regione Lazio che si occupa della manutenzione e gestione Amministrativa delle strade, attraverso un comunicato ha voluto informare tutti i cittadini delle varie attività di prevenzione in corso, in particolare sulle principali strade di montagna. E’ già stato effettuato lo spargimento del sale e sono pronti mezzi spazzaneve di Astral in vista di possibili nevicate.