FROSINONE – 18 DIC – Il sindaco di Frosinone, Nicola Ottaviani, e il presidente del Consiglio dei ministri, Paolo Gentiloni, hanno firmato l’accordo di programma con il quale il capoluogo potrà beneficiare dell’investimento, pari a circa 18 milioni di euro, per la riqualificazione e la sicurezza delle periferie urbane. Il protocollo è stato firmato a Palazzo Chigi. Strettissima la tempistica dei lavori: tra la progettazione preliminare, quella definitiva ed esecutiva, le gare d’appalto e la realizzazione delle opere, non debbano intercorrere più di 24 mesi complessivamente. “Verranno riqualificate non soltanto la zona Scalo e quella di corso Lazio, ma si avrà la possibilità di attivare la pianificazione di sviluppo sull’intera cintura periferica, che divide Frosinone dai comuni del circondari.