Frosinone – Stirpe quasi sold-out, si attende la decisione sugli ospiti

FROSINONE – 13 MAG – Curva nord, curva sud e tribuna est tutto esaurito. Tre quarti dello stadio “Benito Stirpe” sono già sold out per venerdì sera, quella gara con il Foggia che potrebbe significare aver centrato l’obiettivo massimo della stagione giallazzurra. La risposta dei tifosi è stata come tutti si aspettavano: prima le due curve, poi quelli che al Matusa si chiamavano “distinti” ed ora tocca alla tribuna. Nei vari settori, tra centrale, laterale e superiore, al netto degli abbonati potrebbero essere circa 2000 i biglietti rimasti in vendita.

E poi c’è il nodo relativo ai tifosi ospiti. Nella serata di sabato il sindaco di Frosinone Nicola Ottaviani aveva lanciato la sua proposta: niente biglietti per i supporters foggiani, perché la squadra rossonera non si gioca più nulla e l’arrivo di tifosi dalla Puglia potrebbe portare criticità. Un discorso quello di Ottaviani che non è campato in aria, ma si basa anche sull’ultima determinazione dell’osservatorio per le manifestazioni sportive del Viminale.

Nella nota relativa all’ultima riunione si legge: “Per l’incontro di calcio “Frosinone – Foggia”, l’Osservatorio sospende il giudizio al fine di approfondire l’analisi dei rischi connessi alla gara e, nel frattempo, incarica la Lega di Serie B di dare comunicazione alla società sportiva Frosinone Calcio di non avviare la vendita dei tagliandi per i residenti nella Regione Puglia e per il settore “ospiti””. Quindi ad oggi i biglietti relativi al formaggino destinato ai foggiani ancora non sono stati messi in vendita, in attesa della decisione dei vertici dell’osservatorio.

Nelle prossime ore dovrebbe arrivare la richiesta ufficiale, mentre mercoledì si terrà la riunione del tavolo tecnico relativo alla gara di venerdì sera. Una presa di posizione, quella del sindaco, che sta facendo discutere, ma che senza la risposta delle istituzioni resta solamente una proposta. Nel caso in cui il Viminale dovesse vietare la trasferta si libereranno ulteriori 1035 biglietti per chi volesse assistere all’ultima gara della stagione del Frosinone. Una gara prima di tutto da vincere, perché i 90 minuti di gioco sono fondamentali per qualsiasi altra ipotesi futura.