FROSINONE – 14 NOV – I Carabinieri del Comando Provinciale di Frosinone unitamente agli uomini della locale Questura, nell’ambito di attività di prevenzione e repressione del traffico e spaccio di sostanze stupefacenti, nella serata di ieri 13 novembrein Frosinone, hanno tratto in arresto nella flagranza del reato di “detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente del tipo cocaina” C.G., 47enne del posto, già censito per reati specifici ed altri. Il predetto, nell’ambito di un servizio congiunto eseguito dai militari del Nucleo Investigativo e della Squadra Mobile finalizzato alla prevenzione e repressione del traffico e spaccio di sostanze stupefacenti, veniva sottoposto a controllo a bordo di autovettura in via Monti Lepini di questo Capoluogo. Nel corso dell’accertamento lo stesso mostrava segni di insofferenza ed agitazione, tanto da destare sospetto negli operanti che, nell’immediatezza,eseguivano una perquisizione veicolare e personale che portava al sequestro di un involucro contenente 300 grammi di cocaina occultati sotto il maglione.
L’arrestato, espletate le formalità di rito, veniva associato presso la Casa Circondariale di Frosinone in attesa di rito direttissimo.