Gaeta – 24 MAG – Infestazione di bruchi di Lymantria dispar su Monte Orlando.      Negli ultimi giorni la comparsa nella querceta di Monte Orlando di una consistente quantità di bruchi “pelosi” ha generato allarme e preoccupazione.

L’Ente Parco Riviera di Ulisse comunica alla cittadinanza che, a seguito delle verifiche effettuate   è stato accertato che NON SI TRATTA DI “PROCESSIONARIA”, il temuto lepidottero dei pini i cui bruchi risultano particolarmente urticanti e, per questo, pericolosi per la salute.

Si tratta sempre di lepidotteri (farfalle notturne) che privano gli alberi del fogliame ma non causano  danni significativi. In ogni caso fa sapere l’ente Parco, la peluria di cui sono ricoperti potrebbe risultare urticante per soggetti particolarmente sensibili, pertanto, SI CONSIGLIA DI EVITARNE IL CONTATTO.