GAETA – 30 AGO – Una catenina d’oro e la fede nuziale, ricordo di un amore che dura decenni e decenni: è quanto è stato sottratto ad un 84enne di Napoli rapinato sotto minaccia di una pistola a Gaeta. L’anziano è stato avvicinato da un uomo a bordo di una smart: volto travisato e pistola in pugno, ha intimato all’84enne di consegnargli quanto di prezioso aveva con se. Oro: la catenina e la fede al dito. e così l’uomo senza reagire, ha dato tutto. Subito dopo ha lanciato l’allarme ai carabinieri. Dalla centrale operativa sono partite le ricerche. Pochi minuti e il rapinatore è stato intercettato a Formia. Fermato dai carabinieri, in auto nascondeva la refurtiva, restituita al proprietario che intanto aveva fatto ricorso alle cure mediche per aver riportato delle abrasioni a seguito della rapina.

Dell’arma invece i militari non hanno trovato traccia. L’uomo, un 40enne napoletano,  deve rispondere di rapina aggravata. E’ ora recluso nel carcere di Cassino.