APRILIA – 18 NOV – Reati predatori, contrasto allo spaccio, i carabinieri nel pontino non hanno lasciato nulla al caso in questo fine settimana.

Controllate strade, attività, auto e persone al fine di contrastare qualsiasi forma di irregolarità.

Ad Aprilia un 33enne del posto è stato sorpreso dai carabinieri  mentre si allontanava da una casa: per l’uomo sono scattate le manette. E’ accusato di furto.

Il 33enne, in base alla ricostruzione dei militari  stava andando via dopo aver portato via da una casa alcuni apparecchi elettronici. Era entrato dalla finestra ed aveva preso le prime cose trovate in casa. Le merce è stata restituita al legittimo prorpietario, l’uomo ora si trova ai domiciliari.

A Scauri un giovane è finito in manette per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

Si tratta di un 21enne del posto. E’ stato fermato dai militari nel pomeriggio di sabato: negli slip aveva 15 grammi di cocaina già suddivisa in dosi e 14 grammi di marijuana, il tutto in una busta di cellophane.  Per il giovane è scattato l’arresto.