LATINA – 02 OTT – Q4, quartiere Nicolosi, zona autolinee: aree passate al setaccio dalla polizia di Latina nell’ambito di un servizio straordinario di controllo del territorio voluto dal Questore Belfiore, dopo le segnalazioni arrivate da alcuni cittadini. Due equipaggi della Squadra  volante,  due pattuglie del Reparto Prevenzione Crimine di Roma e due unità cinofile da Fiumicino, hanno perlustrato il territorio interessato con posti di controllo e perquisizioni domiciliari.

Intorno alle 15,30 di lunedì c’è stato un blitz in un appartamento di Viale Nervi: c’erano dei sospetti, gli inquirenti ipotizzavano che lì si smerciasse droga. Sono così intervenuti, con i cani che si sono diretti verso un locale al 14esimo piano adibito a garage. All’interno è stata trovata della marijuana essiccata, per un peso complessivo di circa 650 grammi. E’ stato denunciato in stato libertà il proprietario del locale, un italiano del  56.

I controlli si inseriscono in un più ampio servizio per contrastare lo spaccio degli stupefacenti, soprattutto in ambito scolastico. Dall’inizio di settembre infatti le attività di monitoraggio si sono concentrate nelle zone di maggiore aggregazione giovanile, ed in particolare nei pressi delle scuole.

Questi servizi, disposti in sede di Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica, proseguiranno nei prossimi mesi.