Latina – Lotta alle occupazioni abusive, appartamento sequestrato

LATINA – 12 MAR – La lotta è costante e senza tregua, ma il fenomeno ancora non è debellato: una nuova occupazione abusiva di un alloggio Ater c’è stata a Latina, e puntuale, anche questa volta, è arrivato il pugno duro da parte della questura.

In questo caso gli agenti della squadra Digos hanno eseguito un sequestro preventivo di un alloggio di edilizia popolare che si trova in via Londra. Era stato occupato da un esponente della famiglia Di Silvio. Ora la polizia ha messo i sigilli sul portone, eseguendo un decreto del tribunale, emesso su richiesta della locale Procura.

La persona che se ne era impossessato, spiega la polizia, già lo scorso anno era stata raggiunta da un provvedimento analogo: in quel caso aveva occupato un altro appartamento, sempre nello stesso palazzo.