Latina – Operazione Super Job, 18 arresti della Finanza

LATINA – 13 FEB –  Diciotto arresti e sequestri per oltre 15 milioni di euro:  l’operazione è Nucleo Tributario della Guardia di Finanza di Latina che ipotizza l’esistenza di un’organizzazione criminale, operante su scala internazionale e dedita alla commissione di una serie indeterminata di reati tributari e contro la pubblica amministrazione.

L’operazione denominata “Super Job” è stata coordinata dalla Procura del capoluogo pontino.

     Le indagini hanno portato gli investigatori a scoprire quello che ritengono essere un articolato sistema di frode che veniva messo in atto attraverso fatture per operazioni inesistenti, per un valore complessivo di oltre 90 milioni di euro.

     Le attenzioni degli inquirenti si sono concentrate su una serie di società cooperative riconducibili ad un commercialista di Aprilia e a un imprenditore lombardo.

     Agli arresti sono finiti sei commercialisti che mettevano a disposizione del sistema criminoso le loro specifiche competenze professionali per la contabilizzazione di costi derivanti da false fatture e per la certificazione dei crediti Iva derivanti dalle operazioni inesistenti.