LATINA – 12 MAR – La pioggia che copiosa si è abbattuta sul basso Lazio nelle ultime ore ha minato alla stabilità di un  grosso pino di 20 metri d’altezza, caduto in mattinata  sulla facciata dell’istituto Vittorio Veneto di viale Mazzini a Latina. Il crollo è avvenuto nella notte ma solo in mattinata, a ridosso dell’orario di ingresso a scuola dei ragazzi, ci si è resi conto dell’accaduto. Immediata la richiesta di intervento ai vigili del fuoco di Latina. Sul posto si è proceduto a mettere in sicurezza l’area, transennandola, con l’ausilio della polizia locale, per evitare il passaggio agli studenti e al personale del Vittorio Veneto.

Il pino si è accasciato sulla facciata dell’istituto, senza però provocare danni alla struttura come accertato a seguito delle verifiche statiche eseguiti dal personale del 115. Ora si valuterà, di concerto con l’amministrazione comunale e provinciale, come procedere, per smaltire o recuperare il grosso pino.

 La zona non è nuova a questi episodi: già qualche anno fa  un altro grosso pino cadde su un’auto in marcia, graziando il conducente che  rimase   illeso. Allo stesso modo anche l’altra notte, nessuna conseguenza per i cittadini o per la viabilità.