LATINA – 29 DIC – Ha 18 anni, è egiziano ed è stato arrestato con l’accusa di rapina dai carabinieri di Latina. Secondo i militari è lui che, nel tardo pomeriggio di giovedì, ha tentato di strappare dalle mani di una donna un cellulare colpendola anche al volto prima di fuggire. I carabinieri hanno rintracciato il nordafricano non lontano da Via Emanuele Filiberto, dove era accaduto il fatto e lo hanno arrestato. La donna, portata al “Goretti” per accertamenti, ne avrà per dieci giorni. Il giovane egiziano si trova invece rinchiuso nel carcere di Via Aspromonte nel capoluogo pontino.