ROMA – 01 MAR –   NETTUNENSE, PONTINA, CASSIA, FLAMINIA, MONTI LEPINI E AUSONIA: sono queste le arterie del Lazio che beneficeranno di lavori di miglioramento per 30 milioni di euro concessi dal Cipe, il Comitato interministeriale per la programmazione economica .

Sarà compito dell’Astral che si occupa di oltre 1500 km  della rete viaria del Lazio, a gestire poi i progetti che riguarderanno le 6 importanti e trafficate arterie del territorio regionale.

Verrà effettuata la messa in sicurezza di tutti i ponti, viadotti e guard rail della rete viaria regionale, nonché interventi di manutenzione straordinaria sulla pavimentazione delle arterie principali (Pontina, Cassia, Flaminia, Monti Lepini, ecc.)” strade che in questi giorni sono stati teatro di disagi e inconvenienti paralizzate dal gelo. U

Ma si partirà  con via Nettunense, dove, per gli interi 27 km di lunghezza, verrà rifatto, per entrambi i sensi di marcia, il manto stradale, e verrà risolto l’annoso problema delle alberature e, dove possibile, verrà allargata la sede stradale.   Verranno, inoltre, realizzate tre rotatorie: una all’intersezione tra la via Appia e la via Nettunense, la seconda all’altezza del Divino Amore ed, infine, la terza all’incrocio tra la via Nettunense e la via del Mare.  Solo dopo questa prima tranche di lavori che riguarderà da subito la capitale,  si procederà poi alla messa in sicurezza delle arterie che di fatto collegano Roma alle altre 4 province del Lazio.